Day

dicembre 17, 2021

venerus magica musica

La scorsa notte ho sognato Venerus

L’altra notte ho sognato Venerus: era vestito di un blu elettrico e delle luci bianchissime lo ricoprivano come un velo dall’alto. Era su un palco vuoto, solo con il suo pianoforte. Sedevo al centro della platea, non c’era nessuno. Avrebbe cantato solo per me. Mi ha guardata e ha iniziato a suonare proprio quella canzone.…