International Monthly, le migliori uscite internazionali del mese

L’estate ormai è un ricordo lontano ed è arrivata l’ora di tirare fuori dagli armadi le vostre coperte e indossare le vostre cuffie. L’offerta musicale di questo mese è davvero ricca di tante nuove proposte e grandi ritorni. Oggi vi presentiamo International Monthly, un appuntamento mensile con la musica internazionale in cui selezioneremo per voi le novità discografiche più interessanti del mese.

Questo Ottobre l’uscita più attesa è stata senza alcun dubbio la malinconica e inquietante colonna sonora che Thom Yorke ha composto per il remake di Suspiria. Per questo merita la nostra prima copertina.

Ci sono stati tanti grandi ritorni come quello della band Twenty One Pilots che con il loro quinto disco “Trench” hanno acquistato una nuova maturità. E’ uscito poi il nuovo disco dei Daughters (da non confendere con i Daughter più noti al pubblico mainstream ) “You Won’t get what your want” che presenta un sound cupo ma più brillante che mai.

Poi ci sono i Cloud Nothings che, con “Last Building Burning“, sono stati davvero memorabili. Infatti ci hanno convinto più di Richard Ashcroft, ormai ex leggenda dei Verve, e il suo nuovo album. Non dimentichiamo il secondo album di Empress of “US” che è una ventata freschissima almeno per quanto riguarda la produzione.

Infine è impossibile non citare “Masseducation“, la versione piano e voce di St. Vincent che perfeziona il suo album precedente, e “Forever Neverland“, il pop raffinato e contemporaneo della cantautrice danese che ha collaborato anche con la nostra Levante questa estate.

Una menzione speciale è opportuna per il singolo “Money“di Cardi B che si conferma la nuova e unica regina del rap mondiale, e per l’omaggio dei Beirut all’Italia con la title track “Gallipoli” .

Album

Thom Yorke – Suspiria Soundtrack

Lady Gaga – A Star Is Born Soundtrack

Twenty One Pilots – Trench

Kelela – TAKE_ME_APART, THE REMIXES

St. Vincent – MassEducation (piano version)

Kurt Vile – Bottle It In

MØ – Forever Neverland

Yoko Ono – Warzone

Richard Ashcroft – Natural Rebel

Jessie Reyez – Being Human In Public

Cloud Nothings – Last Building Burning

Empress Of – Us

Daughters – You Won’t Get What You Want

Cat Power – Wanderer

Ella Mai – Ella Mai

Singoli

Cardi B – Money

Beirut – Gallipoli

Beach House – Alien

Billie Elish – When the party’s over

Sampha – Treasure

Chemical Brothers – Free yourself

The 1975 – It’s not living (If it’s not with you)

Halsey – Whitout me

Charli XCX feat Troye Silvan – 1999

Prodigy – Fight Fire With Fire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *