Day

dicembre 4, 2021

Caspio, foto di Pietro Bettini

Tempus fugit, caspio!

(Tempus) fugit! Il nuovo lavoro discografico di caspio, lungi dall’essere un concept album narrativo, propone una chiacchierata accorata e nostalgica sull’elemento metafisico del tempo. Quest’ultimo è reso presente e necessario poiché reservoir di esperienze, volti e situazioni. Il cantautore gli cammina accanto, confrontandosi in un dialogo innaturale ma intimo. Le strutture testuali ne sono influenzate…