Category

Interviste

nota vocale

“Nota Vocale” de Le Cose Importanti, un viaggio tra introspezione e distanze

Durante la Guerra Fredda, nella corsa per la conquista spaziale, i gruppi di scienziati delle due Superpotenze mondiali iniziarono la pratica del mandare oggetti prettamente legati alle manifestazioni umane nello spazio. La registrazione del suono del bacio di una madre al suo bambino, un pupazzo di Toy Story, una pallina da golf, girano tutti in…

Maestro Pellegrini

Maestro Pellegrini: “Bisogna accettare la propria fragilità”

Spesso una canzone viene definita “pezzo”: “ascolta questo pezzo”, “metti su quel pezzo nuovo”. Vi siete mai chiesti perché? Oggi provo a darvi una risposta. Sarà banale, ingenua o geniale, ma secondo me una canzone viene definita “pezzo” perché racconta un pezzo di vita, di una storia, di una giornata. Ebbene “pezzo” è una parola…

Marta tenaglia

Mettersi a nudo con un diario sonoro: la visione trasversale di Marta Tenaglia

L’innovazione passa anche attraverso la lucida capacità di analisi, il coraggio di (ri)pensare elementi noti per plasmare un nuovo modo d’utilizzo. Marta Tenaglia ha concepito una visione trasversale di parole e musica, creando il progetto Prospettiva. Sviluppato durante il lockdown e concretizzato a ridosso dell’estate, questo concept ha messo a nudo tante fragilità condivise da…

tonno

Si chiamano “Tonno” e suonano musica normale (mica tanto)

Il 28 Agosto è uscito “Quando ero satanista”, il nuovo album dei Tonno, targato Woodworm Label e distribuito da Universal Publishing. La band toscana con questo secondo lavoro, dopo l’Ep omonimo del 2018, si conferma una delle realtà emergenti più originali, pronta ad emergere grazie al sound sporco, schietto, fatto di bassi melodici, chitarre disturbanti,…

cmqmartina

Tra musica elettronica e cantautorato c’è cmqmartina

Trovare un compromesso fra musica elettronica e cantautorato italiano è una sfida ardua, ma non impossibile. Ardua perché, nel caso si reinterpreti un brano del passato, il rischio è quello di rovinare dei veri e propri capolavori; non impossibile poiché ci sono artisti musicalmente temerari come cmqmartina, che ha dimostrato di trovare la giusta chiave…

Pinguini Tattici Giffoni

I Pinguini Tattici Nucleari stanno organizzando un concerto nello spazio?!

Alcuni giorni fa abbiamo avuto il piacere di essere invitati al Giffoni Film Festival, storico festival cinematografico che quest’anno ha compiuto ben 50 anni. Il festival ha sempre avuto una natura un po’ eclettica in questi anni: si sono susseguite oltre alle proiezioni di anteprime anche concerti live, portando spesso grossi nomi del panorama musicale…

truppi sei festival

A tu per Truppi – Intervista in occasione del SEI Festival

“Andiamo ad ascoltare un live di Giovanni Truppi?” Se non ve l’hanno mai chiesto, dovreste dire sì. Se invece vi è successo, sapete di che sto parlando. Nella splendida location del Castello Volante di Corigliano d’Otranto, in occasione del SEI Festival, ho avuto l’opportunità di ascoltare il live di Giovanni Truppi. La serata è stata…

Blindur 3000remix

3000remiX dei Blindur: quando la riscrittura di un viaggio è a sua volta un viaggio

Di uscite discografiche in questo primo semestre dell’anno (nonostante tutto) ne abbiamo avute decisamente molte. Per certi versi soprattutto a livello di singoli si è forse ecceduto… Tra singoli, tormentoni e album trova spazio anche un ep, e in particolare un ep di remix (operazione decisamente controcorrente). Si tratta di 3000remiX dei Blindur, una raccolta…

michelangelo vood

Michelangelo Vood: “Rio nero” è un fiume di malinconia

Michelangelo Vood è un cantautore originario di Rionero in Vulture. Non a caso, “Rio Nero” è anche il titolo del suo Ep d’esordio. Un titolo che rimanda anche all’immagine di un fiume nero, un fiume denso di malinconie difficili da dissipare. Una soluzione? La musica. E così in sei brani, Michelangelo Vood ci racconta in…

Lelio Morra

Lelio Morra, il mare intorno, la genovese e tre live per ripartire

  Lelio Morra è un cantautore semplice. È uno di quelli per cui scrivere una canzone è gesto naturale. La penna tra le sue dita scorre guidata da una connessione diretta con il suo immaginario e il suo bagaglio di ricordi. La notte gli è complice durante l’atto creativo: è un artigiano, fabbrica scrigni in…