Roberta Campagna

deux alpes

Deux Alpes: i due di Due

Il 20 marzo è uscito Two il primo album dei Deux Alpes, duo di base milanese che si racconta attraverso l’elettronica, sonorità passate, novità presenti e tantissime altre belle sfumature. Abbiamo parlato con Gido (Giuseppe) ed Edoardo di questo nuovo lavoro, che arriva dopo l’Ep Grenoble 1998, ed è frutto di preziose collaborazioni, da rintracciare…

Momusso, come ho imparato a dire le parole che non avevo detto

“Inizia tutto con una mancanza: è quando ti senti incompleto o incapace di dimostrare quello che realmente provi, che riesci a reagire in maniera forte. E, a volte, a creare qualcosa di nuovo”. Ed è proprio così che è nato il Vocabolario Sentimentale, edito da Giunti Editore e da qualche settimana in libreria, di Martina…

Kettle Of Kites

Kettle of Kites: dal secondo album all’infinito

Che ci fanno insieme uno scozzese, un genovese e due italiani, uno a Londra e uno a Bruxelles? Sembra l’inizio di una barzelletta e invece è la storia dei Kettle of Kites, una band che mescola il cantautorato made in UK del leader Tom Stearn (scozzese di nascita ma ormai genovese di adozione), con sonorità indie…

Scarda Milano

Scarda, felici ma con moderazione

Scarda, al secolo Domenico Scardamiglio, ne ha fatta di strada dal 2014. Partito con la colonna sonora del film Smetto quando voglio, che gli ha fatto vincere un David di Donatello e una delle Targhe Tenco come opera prima nel 2015, ha pubblicato i dischi I piedi sul cruscotto e Tormentone. Un percorso fatto di…

wrongonyou

Wrongonyou: parlare piano quando tutti parlano troppo

I cambiamenti a volte fanno paura ma spesso aiutano a crescere. Se i cambiamenti, poi, sono più di uno l’effetto può essere ancora più dirompente: si può sbagliare tutto o scoprire qualcosa di nuovo e inaspettato, ma che ha perfettamente senso, nonostante le titubanze iniziali. È il caso di Milano parla piano, il nuovo lavoro…

Delmoro

Delmoro: quanto è bello stare in “Balìa”

Vestiti leggeri, colori pastello, occhiali da sole e ritornelli impossibili da staccarsi di dosso: la musica di Delmoro è un tuffo in quelle atmosfere nostalgiche che tanto raccontano le estati magiche del nostro Paese ma con un quid personalissimo e attuale. In realtà anche più di uno. Mattia Del Moro, infatti, è una personalità talmente…

wrongonyou

Wrongonyou: un cerchio che si chiude, una nuova vita che si apre

Ha voluto metterlo letteralmente nero su bianco quel cerchio che si sta chiudendo e che ha scelto come copertina del suo nuovo singolo, Circles appunto. Wrongonyou dal 3 maggio è tornato nelle cuffie di chi lo aspettava dalla scorsa estate e lo ha fatto con una doppia realese: oltre a Circles c’è anche il pezzo…

nularse

“Sospesi” nel limbo di Nularse

Esce oggi il nuovo album di Nularse “Sospesi”. Un limbo in cui la nostalgia gioca con il futuro, in uno stato d’animo che ricorda quei dolci attimi passati sotto alle coperte prima del risveglio. Ascolta qui “Sospesi”, il nuovo disco di Nularse  Sir Walter Scott diceva che “la lingua palesa ciò che il cuore…

Lvca

lvca mette l’amore anche quando non canta d’amore

Semplice o meno da descrivere, e molte volte non lo è, l’amore resta comunque il tema per eccellenza, soprattutto nelle canzoni. E se oggi è così facile ricadere negli stessi stilemi, se in un tempo così strano scriviamo solo quando ci molliamo, se è così prevedibile sapere già come si chiuderà una rima quando cantiamo…

mahmood

Mahmood, quel che resta di una Gioventù Bruciata

Non c’è nessuno giovane, vecchio, bianco, nero, uomo, donna, amante del rap o della musica classica che in queste settimane non canti Soldi di Mahmood. Alessandro Mahmoud, classe 1992 da Gratosoglio nella periferia di Milano, si è preso il palco dell’Ariston, le radio, Spotify e la gente per strada. Con quel singolo che ha suscitato…