Tag

Bonsai

Marta tenaglia

Mettersi a nudo con un diario sonoro: la visione trasversale di Marta Tenaglia

L’innovazione passa anche attraverso la lucida capacità di analisi, il coraggio di (ri)pensare elementi noti per plasmare un nuovo modo d’utilizzo. Marta Tenaglia ha concepito una visione trasversale di parole e musica, creando il progetto Prospettiva. Sviluppato durante il lockdown e concretizzato a ridosso dell’estate, questo concept ha messo a nudo tante fragilità condivise da…

tropea

Elogio disinteressato: del perché dovremmo tutti voler bene ai Tropea

Verso la fine dell’anno, una delle ultime trovate delle menti che stanno dietro a Spotify è stata quella di proporre agli utenti più o meno affezionati un recap virtuale e personalizzato del proprio “decennio in musica”, oltre ad una sezione dedicata ai brani preferiti del 2019 – “Realizzata per te”, e, poco sotto, “Unicamente per…

cara calma

Sono io o sei tu? I Cara Calma sono tutti e due

Si stima che, al giorno, ognuno di noi in media prenda decisioni a intervalli di 15 secondi. La maggior parte di queste sono involontarie. Una percentuale minima è invece fatta di scelte rilevanti, in grado di generare ripercussioni più o meno serie sul nostro futuro. È stato inoltre riscontrato che siamo costantemente soggetti a “trappole”…

Canarie: l’amore ai tempi dei tristi tropici

Un manuale di educazione sentimentale per aiutarci a far fronte all’inesorabile erosione e rimodellamento dei nostri organi caldi, costitutivamente esposti come siamo all’azione cieca e costante del tempo. Ecco cosa rappresenta Tristi Tropici, opera prima di Paola Mirabella (Honeybird & the birdies) e Andrea Pulcini (Persian Pelican), congiuntisi artisticamente sotto il segno del progetto CANARIE.…

lemandorle rosa

Music (not) for music’s sake: Lemandorle e l’estetica del rosa

De Lemandorle (tuttoattaccatononchiedetemiperchè) si può anzitutto dire che sono, sotto molti aspetti, “figlie del proprio tempo”. Incontestabilmente. Sì, ho usato il femminile e non è un errore di battitura. Ma su questo ci torneremo dopo. Dicevo, figlie del proprio tempo. Il duo torinese ha iniziato a far conoscere il suo elettropop “ballabile e malinconico” al(l’ormai…

Capre

Le Capre a Sonagli: “andiamo in pace verso la morte”. Beh, in pace mica tanto

Se c’è una cosa di cui, in generale, si tende a parlare con fatica è la morte. O magari, una certa idea di temporalità che necessariamente da questa viene tirata in ballo. Può quindi capitare che, alla maniera quasi di un gesto irriflesso, si sia portati non dico ad ammirare, ma perlomeno a nutrire una…

Scarda torino

Scarda: oltre le passioni tristi

Torino. Magazzino Sul Po. 17 novembre 2018. Io che accenno a una corsetta lungo i Murazzi cercando di trascinare anche un paio di amici miei, convintisi all’ultimo a venire e non proprio di loro spontanea volontà. Per non dire costretti. Beh sì da me, da chi sennò? “Dai raga diamoci una mossa”. Livello di ritardo…