Gloria Basanisi

Amiamo calcutta

Perché amiamo Calcutta (e lo facciamo da sempre)

Questo articolo nasce dalla velleità di voler spiegare perché amiamo Calcutta e, soprattutto, il perché lo amiamo da sempre. Da buoni intellettuali possiamo dirvi che ovviamente alla fine del testo non troverete alcuna soluzione all’enigma, ma con un po’ di fortuna avrete letto una buona storia. Iniziamo. La genesi: fughe, concerti con Madonne e faide…

Perché amiamo Brunori Sas: guida galattica per egonauti

La prima volta in cui ascoltai un brano di Brunori Sas ero seduta di fianco a una persona che odiavo, così dissi che mi faceva schifo. Probabilmente insultai Italian Dandy. Inutile dirvelo: adesso è una delle mie preferite. Forse perché anche mia madre sfogliava Novella 2000 e io ai suoi piedi leggevo Prévert. Forse perché dopo aver…

gibilterra

“Porno e rancori”, cinque domande per quel figo di Gibilterra

Porno & rancori è il primo progetto solista di Gian Marco “Jimmy” Massari, In Arte Gibilterra. L’album, disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 10 Maggio e prodotto da Limonata Dischi, è stato anticipato dall’uscita di tre singoli e da numerosi articoli di giornale. Ad essere finiti immediatamente sotto i riflettori, in realtà, sono stati i video…

coma cose

Coma Cose, Hype Aura: quanto è bello avere paura?

Se siete arrivati fin qui, è perché anche voi avete un’anima lattina. Sempre che ne abbiate una. Inutile girarci intorno: il 15 Marzo è uscito per Asian Fake Hype Aura, il primo disco dei Coma Cose, e tocca dire qualcosa a riguardo. Innanzitutto, partirei con una ammissione di colpa. Prima di stamattina non mi ero resa conto…

Franco126

Franco126 e una stanza tutta per sé

L’album da solista è sempre il più difficile nella carriera di un artista. Non sono passati molti anni da quando Caparezza sentenziò che il secondo album è sempre il più difficile nella carriera di un artista. Senza nulla togliere alla nostra divinità pugliese, potremmo aggiungere una breve postilla al suo teorema: il secondo album è…

Essere Florence Welch

Essere Florence W/elch. Per un attimo ho voluto accantonare tutte le mie perplessità sull’uso del verbo essere e sul significato che assume nel momento in cui cerchiamo di adoperarlo per descrivere l’identità di qualcuno. Nessuno mi ha ancora distolto dall’idea che ‘essere’ e ‘divenire’ siano forme ancora incomplete per parlare di quel miracolo complesso ed…

[Anteprima Clip] Postino – Come le balene

Dei postini raramente si ricorda il volto. Viaggiatori senza occhi, tra le loro mani si muovono le storie e le vicende del genere umano. La loro personalità si nasconde nel ‘via vai’ di corse, tra i ritmi quotidiani, nelle occasioni semplici. Da qualche mese, anche le strade dello scenario indie italiano hanno il loro Postino ufficiale. Su…

I Giocattoli, Italo Calvino e la leggerezza

I Giocattoli sono una delle nuove rivelazioni dello scenario indie italiano. La loro musica, muovendosi dall’universo palermitano, sta di fatto conquistando l’Italia intera. Con leggerezza, semplicità e profondità, la loro dimensione artistico-ludica e le delicate narrazioni del quotidiano vengono unite in un unico ammaliante intreccio. Dal 20 Aprile è possibile ascoltare il loro album d’esordio…

L’amore negativo, i Baustelle e la violenza

È passato un anno da quando Betty si faceva prendere e lasciare, giocando con l’amore e la violenza. Nel frattempo i Baustelle sono tornati con il loro nuovo album, il quale si propone come un secondo volume in stretta connessione con il precedente disco e si dedica specularmente a un approfondimento delicato e cantautorale sulla…

Perché amiamo i Pop X: nasce la fenomenologia “frocia”

Se vi siete imbattuti in questi articolo, non c’è dubbio: conoscete i Pop X. Se ancora non avete conosciuto i Pop X, non c’è dubbio: non potrete fare più a meno di ascoltarli (o di detestarli). La band trentina, il cui centro di gravità permanente è il compositore e musicista Davide Panizza, ha difatti stregato…