Tag

Cosmo

suona festival 2022

SuoNa Festival 2022: un rassegna di concerti variegata!

Dopo i concerti di Mecna & Coco e Ariete, venerdì 1 Luglio va in scena la terza serata del SuoNa Festival, la rassegna di concerti diretta da Lele Nitti e prodotta da Ufficio K, in collaborazione con Best Live e FastForward Live. A incendiare il palco di Ex Base Nato a Napoli sarà Cosmo! 10 concerti…

ROS

“Allegria maldistribuita” dei ROS: un graffio post-itpop

“Allegria maldistribuita” è il primo album dei ROS. Dal punto di vista strettamente analitico è un disco di dieci tracce, meno di trenta minuti di musica. Il power trio toscano propone una buona amalgama tra una componente musicale caratterizzata da sonorità rock grezze e una forte carta d’identità punk nella narrazione testuale. Nulla di cui…

la rappresentante di lista 2016

Scoprire La Rappresentante di lista: dagli esordi a Sanremo in 6 brani

Negli ultimi anni, grazie alle due partecipazioni consecutive al Festival di Sanremo, è indubbio, La Rappresentante di Lista ha raggiunto un pubblico sempre più ampio. Nel 2021 Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina si presentavano al pubblico generalista italiano con il brano Amare e la successiva pubblicazione del loro quarto disco My Mamma. Il disco quest’anno, grazie alla seconda partecipazione alla…

Achille Lauro Sanremo Anni

Tradizione e rinnovamento: è davvero cambiato il Festival di Sanremo negli ultimi anni?

Ci sono due tipi di persone che aspettano Sanremo: quelli che lo vogliono vedere fallire e quelli che lo amano, a prescindere. O almeno questa era la classificazione sostenibile fino a qualche anno fa. Data l’evoluzione a cui il Festival è andato incontro, negli ultimi anni, dalla direzione artistica Baglioni in poi, molti di coloro…

Sick Luke

Uno per tutti, tutti per Sick Luke

L’anno è iniziato da pochi giorni e le uscite musicali in programma sembrano promettere bene. Ogni anno è come se ci trovassimo in un luna-park e di volta in volta aspettiamo il nostro turno per salire sulle varie attrazioni. La prima giostra su cui saliamo è quella di Sick Luke: il suo disco d’esordio “X2″ è…

20 migliori dichi italiani del 2021

I 20 migliori dischi italiani del 2021, secondo voi

Sì questa è un’altra classifica, ma, a differenza di quella di ieri, questa è opera vostra. Ricordate il sondaggio che abbiamo lanciato due settimane fa? Grazie, innanzitutto, a chi ci ha dedicato un po’ del suo tempo e ha votato con attenzione. Abbiamo ricevuto più di 500 risposte, di cui un centinaio purtroppo invalidate: il…

15 migliori dischi 2021

I 15 migliori dischi italiani del 2021, secondo noi

Sì, questa è una classifica. Negli anni addietro, dalla messa in rete di questo sito, abbiamo sempre provato ogni fine anno a produrre un contenuto riepilogativo, generico, non classificatorio: quest’anno, invece, abbiamo sperimentato un metodo più “scientifico”. La redazione delle Rane cresce ogni anno e non è sempre facile coordinarsi e mettersi d’accordo. Per questo…

settimana ep Giorgio poi Dante Weekly

Da Giorgio Poi a Dante Alighieri, passando per X Factor: le uscite della settimana

Ultima settimana di ottobre, due mesi alla fine dell’anno. Molti nodi vengono al pettine, parecchi lavori vedono la luce, le fatiche degli ultimi mesi vengono pubblicate. Si cominciano a preparare le classifiche in attesa degli ultimi dischi da inserire; si contano gli stream, si aggiornano liste FIMI mentre qualche tour viene recuperato, qualche altro rimandato…

disco 2 cmqmartina

Disco 2: l’atto d’amore dance di e per Cmqmartina [Intervista Video]

La definizione di musica pop-elettronica, è molto soggettiva. Io la vedo come un insieme di suoni, (pazzeschi), che ti avvolgono, lasciano seguire la loro scia, talmente tanto da farti raggiungere meandri di una completa libertà ed espressione di te stesso. La voce cantautorale che fluttua nel ritmo, ti indirizza come un genio della lampada e…

la terza estate Cosmo

“La terza estate dell’amore”, il manifesto dello Stato Libero di Cosmo

Per me, scrivere di Cosmo è una roba dannatamente seria. L’ho scoperto con una dinamica un po’ perversa, tutta mia: sentire che il nome gira, andare ad un concerto, vederlo salire sul palco dopo averci chiacchierato (ignorando che fosse lui il nome in locandina), rimanerne estasiato per poi consumare, letteralmente, il disco. Il “Disordine” che…