Tag

Willie Peyote

carlo corallo

Carlo Corallo: “Se fossi una figura retorica sarei una metonimia”

Siciliano, classe 1995, cultore della scrittura, Carlo Corallo è una figura polivalente, capace di eseguire storytelling e in grado di attirare facilmente l’attenzione dell’ascoltatore grazie al raffinato lessico impiegato all’interno dei brani. La sua versatilità e preparazione gli hanno permesso di essere notato dai principali esponenti della scena hip hop italiana, tra cui Murubutu, con cui ha…

microchip subsonica

Microchip Temporale, il sogno escatologico dei Subsonica

“Non siete riusciti a bissare Microchip Emozionale”. Questa frase, utilizzata come un mantra, è parte di Benzina Ogoshi, traccia dei Subsonica del 2010. Il successo è una valanga capace di fagocitare ogni lucidità: la rabbia di Samuel nel pronunciare l’atto di denuncia verso un pubblico desideroso di morbose novità è forte, squassante. È l’overdose tellurica.…

Benvenuti a questo nuovo appuntamento con le uscite della settimana

Benvenuti a questo nuovo appuntamento con le uscite della settimana. Nella lista che segue potrete trovare tutta la musica italiana uscita negli ultimi sette giorni. Album Gazzelle – Post-Punk (Maciste Dischi) Willie Peyote – Iodegradabile (Universal Music Italia) Massaroni Pianoforti – Rolling Pop (Universal Music Italia) Psicologi – 1002 (Bomba Dischi) Rovere – Ultima Stagione…

Cultura, sostenibilità e innovazione: riapre il CAP10100 di Torino

Non è un mistero che due dei punti più calanti della musica italiana siano gli spazi – sempre troppo grandi o troppo piccoli – e le donne – che sono poche, e fanno fatica ad emergere. Ebbene, a Torino, sulle rive del Po’, esiste un luogo che sfida tutti questi limiti e che, dopo una…

Lucio Battisti su Spotify e tutte le uscite della settimana!

È stata una settimana estremamente vivace per quanto riguarda le uscite. Sono tornati Brunori Sas, Levante, Gazzelle e Tommaso Paradiso ha iniziato il suo percorso da solista. Ma la sorpresa più grande viene dal passato: è finalmente giunto proprio oggi su tutte le piattaforme digitali Lucio Battisti. C’è un ma. Non ci sarà tutta la discografia di…

TUTTO IL POTERE AI RAPPER

Siccome siamo una pagina che si occupa di politica e di musica, abbiamo pensato finalmente di unire le due cose per proporre una semplice soluzione ai problemi del Paese: Prendere i politici italiani e scambiarli con i grandi esponenti della scena rap italiana Avete capito bene: si prendono i politici italiani e si sostituiscono letteralmente…

Tutta la musica uscita nel mese di Agosto

Settembre ci porterà via con sè dicevano i Verdena in “40 secondi di niente”, così come ha trascianto via l’estate a suon di hit da spiaggia. In Italia ad Agosto si ferma un po’ tutto: chiudono le sarracinesche molte attività e sembra che tutto si concentri solo nelle zone marittime. Anche le nuove uscite smettono…

faber nostrum

Faber Nostrum che sei nei cieli, abbiamo santificato il tuo nome

La musica è fatta di molte cose difficili. Alcune perché poco comprensibili, perché oscure, altre perché difficilmente replicabili. Chi la musica la ascolta e la pensa (e la fa) sa bene che in questa immensa selva oscura, poche cose sono meno avvicinabili del cantare un cantautore. Questo perché quello che fa un cantautore è stretto…

Tenebra è la notte

Se “Tenebra è la notte”, Murubutu allora ne è il faro

Dimenticate la Trap, gli spray al peperoncino, le polemiche sterili, i tatuaggi compulsivi, le tematiche gonfie di nulla. Fatto? [CIT.] Bene, è solo questo il modo migliore per approcciarsi a “Tenebra è la notte ed altri racconti di buio e crepuscoli“, il nuovo album di Murubutu. Qui non si parla di fenomeni di costume, di…

Di quando l’Ultima cena sabauda di Willie Peyote ci andò di traverso

Questa volta l’aspettare al freddo il bus, che dalla periferia di Torino avrebbe dovuto riportarmi in zone un po’ più familiari, si è rivelata un’esperienza a dir poco interessante. Soprattutto per quel che riguarda la varietà di “materiale umano” che ben si prestava ad un’attenta e indisturbata osservazione socio-antropologica. Che meraviglia. Lo ammetto, ci passerei…