Futura1993

Futura 1993 è il network creativo creato da Giorgia e Francesca che attraversa l’Italia per raccontarti la musica come nessun altro. Seguici su Instagram e Facebook!

Dola Cultura Mixtape

Dola, “Cultura Mixtape”: il mio “secondo album” senza l’ansia da prestazione

Dola è fra gli artisti più imprevedibili della scena, un concentrato di cultura street e Do It Yourself, unito a decine di altre reference: dall’hip-hop al punk, dallo skate al lo-fi. Mina vagante di casa Undamento, nell’ultimo anno si è imposto tra i nomi più obliqui e interessanti grazie a sonorità in bilico fra pop…

Nicolaj Serjotti

Nicolaj Serjotti, da Milano 7 alla West Coast, tra hip-hop ed elettronica

Se c’è una scena italiana profondamente innovativa e aperta alle sonorità internazionali, è quella di cui fa parte Nicolaj Serjotti. Il rapper della provincia di Milano, dopo alcuni singoli decisamente intriganti e ricchi di potenza espressiva è finalmente giunto al disco d’esordio, Milano 7, che fin dal titolo conferma la paradossale centralità della provincia come…

Bais

Un tuffo nelle profondità dell’universo di Bais

Essere soddisfatto ed innamorato delle sue canzoni, è questo quello che Luca Zambelli, in arte Bais, voleva dall’inizio ed è proprio questo che si avverte ascoltando i pezzi del suo EP di debutto, Apnea: passione, attenzione, cura, trasporto, bellezza. Il titolo richiama perfettamente l’atmosfera sospesa in cui ci si immerge ascoltando le cinque canzoni, tra…

street credibility

Le regole della street credibility: essenza o apparenza?

Si dice che l’abito non faccia il monaco ma questo evidentemente non vale nella scena rap italiana. O almeno, non per Guè Pequeno che in una sua recente intervista a Rolling Stone per la promozione dell’uscita di Mr Fini, il suo ultimo – pazzesco – album, ha parlato apertamente di quello che pensa della scena…

futuro

FUTURO FESTIVAL DIGITALE: un mese di musica by Futura 1993

Probabilmente l’anno scorso, in questi giorni, ci stavamo preparando a quella che è la stagione più bella dell’anno. Non solo per il bagno al mare, il sollievo della piscina, o le ferie in montagna. La fine della primavera e l’inizio dell’estate erano il momento più atteso, da molti, per quello che è l’inizio della stagione…

viito benzina

Con “Benzina” i Viito hanno ucciso i loro miti e sono usciti dalla comfort-zone

La storia dei Viito nasce a Roma: Vito e Giuseppe, da studenti universitari fuori sede, passano, in pochissimo tempo, al loro primo album, uscito nel settembre del 2018. I due anni trascorsi sono stati intensi: tra tour e partecipazioni ai festival, hanno visto anche un trasferimento a Bologna. Due anni attraverso i quali i Viito…

Francesca Michielin, “FEAT (Stato di natura)” è la perfetta fotografia dei nostri tempi

Quando parliamo di Francesca Michielin non possiamo che fare riferimento al suo incredibile eclettismo che, dagli esordi a X Factor fino ad oggi, le ha permesso di portare con nonchalance diversi vestiti, da quello pop a quello più rock, fatto di Red Hot Chili Peppers e Led Zeppelin, proveniente dalla sua adolescenza e dai suoi…

presto generic

Non è mai troppo “Presto”, intervista a Generic Animal

Generic Animal è lo pseudonimo e progetto solista di Luca Galizia, classe 1995. Luca proviene dalla provincia di Varese e prima di chiamarsi Generic Animal suonava la chitarra dal 2014 con la band Leute, usciti per l’etichetta di Jacopo Lietti dei Fine Before You Came. Presto è il terzo disco di Generic Animal, uscito il…

mille punti

L’intervista a Mille Punti e la sua Orchestra prima dell’ultimo live del tour

È passato meno di un anno dall’uscita di Retrofuturo, album di esordio di Mille Punti: 8 brani carichi di sonorità anni ’70, tra Disco Music e una azzeccatissima malinconia di fondo. La passione per gli anni ’70 non è un segreto: dagli abiti al taglio di capelli, passando per le inconfondibili basette. Scrollando il profilo…

Legno

Legno, canzoni ed emozioni a volto coperto

Cantano di innamoramento (ma non solo), parlano di favole e di film, ascoltano Venditti e Bennato, si confidano e si affidano ai fan sui social e nella musica. Tanta voglia di scrivere e cantare e nessun’altra pretesa, se non quella di diventare i nuovi supereroi della scena indie/pop italiana. Niente di più semplice. I Legno,…