“Un blog sugli animali”

“Nel 2010 lo zoo della musica indipendente italiana non era così vasto, né era tanto visitato. Non erano ancora arrivate le gazzelle, né quei strani cani tristi di Roma. C’erano pochi visitatori, pochi appassionati, qualcuno passava di là grazie all’orso bianco con l’ukulele, qualcuno proveniva da uno zoo underground diverso, quello che per anni aveva presentato animali vecchi ma ancora forti, leoni rock ‘n’ roll, tigri punk e scimmie folk. Io di solito sedevo su una panchina posta davanti a uno stagno. Ero particolarmente affascinato dalle rane e dalla peculiare biodiversità di quell’angolo dello  zoo. Passavo lì molto tempo, mentre intorno quel posto si espandeva. Arrivarono pinguini esplosivi e bizzarri, gazzelle bionde e innamorate,  stormi di uccelli stridenti e forti. Una grande rivoluzione accadde circa tre anni fa: il bradipo di Calcutta, sconosciuto ai più, suscitò all’improvviso molta curiosità, tanto che lo zoo di lì in avanti fu invaso da ogni tipo di visitatore. Io però non ho mai smesso di sedermi davanti allo stagno: ho visitato quasi tutto il parco, ho visto entrare tante nuove creature interessanti ma quello stagno è rimasto il mio posto preferito.”

“Le Rane” sono proprio una panchina che dà però sull’intero zoo.
Nascono circa 8 anni fa come fan page dei Baustelle e negli anni diventa una delle community di riferimento nel panorama della musica indipendente italiana, prestando un orecchio alle scene internazionali e un occhio alla cultura pop dell’ultimo ventennio. I tempi corrono e il mondo social diventa sempre più ampio e instabile: per questo è cresciuta sempre più la necessità di creare uno spazio tutto nostro.
lerane.net sarà proprio il luogo in cui produrremo contenuti, approfondiremo e cureremo al meglio tutto ciò che abbiamo sempre condiviso sui nostri social. Nel corso delle prossime settimane arrederemo al meglio questa nuova casa, cercando di renderla accogliente e di tenervi come sempre buona compagnia.

3 Comments



  1. Patrizzia Casta 30/07/2019 at 11:21 am

    Way cool! Alcuni molto punti validi! Apprezzo che tu scrivere questo article
    e resto del sito web è molto davvero buono. Maramures Grazie, buona giornata!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *