Tag

Bomba Dischi

PSICOLOGI millennium bug

Psicologi: MillenniAl bug!

“Insegui la libertà coi sogni più grandi della tua età”. Questa è una frase tratta da “Spensieratezza” un brano de gli PSICOLOGI tratto da “Millennium Bug”: un manifesto generazionale della classe 2001. Li ho cantati a squarciagola, ho pogato ai loro concerti con il loro primo EP. Durante il lockdown è uscito il loro disco d’esordio.…

ariete spazio ep

“A” come Ariete, “S” come Spazio

Septum, cappellino in testa e chitarra in mano: Arianna Del Giaccio, in arte ARIETE, è un piccolo astro nascente del panorama emergente nostrano. Entrata da poco nel roster di Bomba Dischi, a soli diciotto anni ARIETE ha pubblicato “SPAZIO”, suo EP d’esordio uscito in digitale lo scorso 14 maggio. Caratterizzato da una componente testuale e…

Germanò

Germanò, un viaggio nella solitudine alla ricerca della giusta compagnia

È uscito il 10 aprile e si intitola “Piramidi”, il nuovo progetto discografico prodotto da Bomba Dischi, di Alex D’Andrea alias Germanò, in un periodo non facile per il panorama musicale italiano, un po’ assopito da un contesto nel quale le persone cercano conferme e rassicurazioni, piuttosto che sperimentare novità. Il nuovo che ci consegna…

Amiamo calcutta

Perché amiamo Calcutta (e lo facciamo da sempre)

Questo articolo nasce dalla velleità di voler spiegare perché amiamo Calcutta e, soprattutto, il perché lo amiamo da sempre. Da buoni intellettuali possiamo dirvi che ovviamente alla fine del testo non troverete alcuna soluzione all’enigma, ma con un po’ di fortuna avrete letto una buona storia. Iniziamo. La genesi: fughe, concerti con Madonne e faide…

Psicologi: Lil Kaneki e Drast i portavoce dei millennials

2001, l’alba di un nuovo millennio. È l’ultimo anno della Lira, le Torri gemelle, la Roma vince lo scudetto. Di certo un mondo diverso da quello che si era immaginato Kubrik in “2001, Odissea nel spazio”, ma di sicuro un mondo strano. Oggi, dopo diciotto anni, quel mondo strano è rimasto tale e la generazione…

Giorgio Poi

“Smog” di Giorgio Poi è il racconto straordinario di storie quotidiane

Abbiamo avuto il piacere di ascoltare in anteprima Smog, il nuovo album di Giorgio Poi uscito oggi per la celebre etichetta romana Bomba Dischi. Le anticipazioni promettevano già bene. Il duetto che non tutti si aspettavano, o almeno era così all’uscita di Fa niente, nell’ormai lontano 2017, è quello con Calcutta. “La musica italiana” è…

Clavdio

Clavdio, la V è classica!

Ha fatto capolino in radio lo scorso novembre e ha carburato durante l’apertura di questo 2019. Claudio Rossetti, classe 1985, in arte Clavdio con la V a sottolineare la sua provenienza dalla capitale e dare “un’aria classica”, è una delle ultime scommesse di Bomba Dischi. Dopo aver lanciato Calcutta, Giorgio Poi, Carl Brave e altri,…

Franco126

Franco126 e una stanza tutta per sé

L’album da solista è sempre il più difficile nella carriera di un artista. Non sono passati molti anni da quando Caparezza sentenziò che il secondo album è sempre il più difficile nella carriera di un artista. Senza nulla togliere alla nostra divinità pugliese, potremmo aggiungere una breve postilla al suo teorema: il secondo album è…

Tutti in piedi per Calcutta

Quando uscirono le prime date del tour di Calcutta la cosa che mi stupì maggiormente fu che il brusio della polemica radical populista cercò di soppiantare l’entusiasmo di un evento che ha uniformato tre generazioni. La polemica era ovviamente per la scelta dell’Arena di Verona, perché è ormai assodato che il più grande problema di questo Paese…

Weekly, tutte le uscite nascoste in piena vista

“Nascosta in piena vista” questa settimana ha catturato gran parte dell’attenzione. Del resto era prevedibile alla luce del culto che negli ultimi anni ha avvolto Niccolò Contessa e il suo attesissimo quarto album. Album che non ci sarà, come sottolineato dalla 42 Records. Infatti il brano è stato scritto per un film, “Troppa Grazia” di…