Tag

Musica Indie

gurioli

Stefano Gurioli – Chiude il Cocoricò [Anteprima Clip]

Stefano Gurioli è un cantautore classe 1996, nato ad Ivrea. Nel 2017 è uscito il suo primo disco Giorni Migliori, undici tracce all’interno delle quali si possono percepire diverse influenze tra cui un ottimo pop-rock e ovviamente l’it-pop made in Italy. Nel 2019 pubblica il suo secondo disco La terra dei fuochi d’artificio, che ha la…

altrove

“Bolle”: l’opera prima di Altrove è come bere un buon bicchiere di vino

Bolle è l’opera prima di Altrove, cantautore spezzino appartenente alla scuderia de La Clinica Dischi. Si tratta di otto tracce che si sviluppano una dietro l’altra, immagini di amori sbiaditi, malinconici e tormentati, raccontati con un sound rétro che lascia spazio anche alla leggerezza e all’ironia dei testi. Altrove è un vino proveniente dai vigneti…

acquari

Acquari – Tu non ci sei [Anteprima Clip]

Acquari non è un artista come tutti gli altri. In realtà non è neanche un artista solo. In realtà nessuno sa chi è, cos’è o cosa sono Acquari. Quel che è certo è che si tratta di un progetto autentico. Un progetto che vede la luce grazie all’unione di un produttore e di un artista…

calabi

Calabi fa una pozione magica e ci riporta sui banchi di scuola

Viaggio post maturità è il titolo del debut album di Calabi, il cantautore scienziato che ha impressionato gli ascoltatori con la sua delicatezza e gli arrangiamenti essenziali ed avvolgenti. Il cantautore bergamasco prende in prestito il suo nome da Eugenio Calabi, matematico italiano che più di ogni altro ha ispirato la vita parallela, quella che…

erbe officinali

Calendari che segnano il tempo e la nostalgia anni ’80 delle Erbe Officinali

Quante cose cambiano crescendo? Ci sono cose che non abbiamo più voglia di fare, cose che invece iniziamo ad apprezzare alla soglia dei 25 anni. Ma ogni esperienza vissuta fa parte del nostro bagaglio emotivo, questo cantano le Erbe Officinali, nel singolo che segna il loro ritorno sulla scena musicale. Il brano si chiama Calendario…

tota sindrome

Tota: “La mia rinascita dopo la fine di una relazione d’amore”

La Sindrome Del Giorno Dopo è il nuovo EP di Tota disponibile dal 6 marzo su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming per Grifo Dischi. La Sindrome Del Giorno Dopo racchiude al suo interno 5 diverse storie cucite addosso ai 5 brani che compongono l’Ep. I brani rappresentano un unico flusso di pensieri che risuona forte e chiaro nelle orecchie di chi ascolta.…

quarantena

Diario di una quarantena con la musica a palla

La quarantena mi sta facendo impazzire ma la musica mi ha salvato, mi ha sempre presa per mano, nei momenti bui come in quelli di luce, e anche adesso che sono rinchiusa in quattro mura di casa. Io ci lavoro con la musica, il mio compito è quello di promuovere gli artisti, soprattutto quelli emergenti,…

laurino buddha anteprima

Laurino – Buddha [Anteprima Clip]

Buddha è il titolo del nuovo singolo di Laurino, un pezzo che segue la via già intrapresa dal musicista veronese in “Volume”, il singolo pubblicato a gennaio per Cabezon Records. Qui si fanno sempre più spazio sonorità down-tempo e gli innesti elettronici, come il synth o l’hi-hat della drum machine, che creano un’atmosfera ovattata perfettamente mescolata…

frisino

Frisino presenta il suo “Italian Touch”: un disco libero da ogni moda

Ho avuto il piacere di essere stata invitata alla presentazione del nuovo album di Frisino, in una Bologna che ancora poteva respirare libera dalla psicosi collettiva che ci avrebbe colpiti qualche giorno più avanti, l’evento era all’interno del cinema Medica, esattamente nella hall. Un’esperienza molto intima che non avevo mai vissuto prima, eravamo una ventina…

brumoso

Blumosso – A pezzi il cuore [Anteprima Clip]

Ritorna il cantautore leccese Blumosso, e lo fa pubblicando due canzoni simultaneamente. Ripropone così l’idea in voga fino ai primi anni ’80: un singolo 45 giri con due brani (Lato A/ Lato B). A pezzi il cuore (side A) è il brano di punta. Una canzone in perfetto stile british, dal ritmo incalzante, fatta di rif…