Tag

Verdena

L’Un-popular opinion di Claudym: ritrovarsi e riaffermarsi come volto del nuovo pop

Bassa statura, capelli colorati, vestita oversize. Claudym è la ragazza che ti intriga, ma che guardi da lontano. Non è per paura che non ti avvicini, ma di fatto non riesci a spiegarti cosa ti blocca dall’andarle a parlare. Che è una tipa fuori dagli schemi si capisce, ma non riesci a decifrare nient’altro. Poi…

problemidifase

5 brani per superare 5 momenti critici dell’adolescenza, secondo problemidifase

problemidifase è il progetto solista di Samuele Zenti, ma è anche una biografia collettiva che stanno scrivendo loro, gli adolescenti. Quelli cresciuti in quarantena mangiando davanti a una serie tv di Netflix, che si isolano in montagna per scrivere canzoni nuove e ascoltano musica alternative folk, emo e dream pop. Non a caso il suo…

gennaio weekly

È stato un anno difficile… Ah no, è finito solo gennaio

Mancano due giorni al Festival di Sanremo. Gli hashtag sono in tendenza già da un po’ e, risolta l’elezione del Presidente della Repubblica con un Mattarella bis, l’attenzione del pubblico può focalizzarsi sulla kermesse canora. Lo faremo anche noi, che abbiamo iniziato già a pubblicare alcuni contenuti storici dedicati (che puoi trovare qui). Ma oggi…

weekly 2022 vivo

Il 2022 entra subito nel vivo: questa settimana sono usciti molti dischi

Gentile pubblico delle Rane, buona domenica e ben ritrovato a questo nuovo appuntamento con la nostra Weekly! Il 2022 entra subito nel vivo: questa seconda settimana dell’anno ci ha messi di fronte a un bel mucchietto di uscite discografiche che nelle prossime settimane cercheremo di raccontarvi nel dettaglio. Nonostante gli oltre 140 singoli usciti, gli…

gibbone i hate my village

“Gibbone” degli I Hate My Village: un disco che fa bene alla musica italiana

C’è aria di libertà nel progetto I Hate My Village, e la si percepisce chiaramente anche nell’ultimo Ep dal titolo Gibbone. Quattro tracce che indicano direzioni diverse ma rese omogenee dall’approccio che si radica nel modo di intendere la musica dei singoli componenti della band. Le lunghe ore passate in tour, chiusi in un furgone,…

moltheni senza eredità

“Senza eredità”: l’addio di Moltheni è una lettera d’amore che ci ricorda chi siamo

Ad alcuni di voi sarà capitato di trovare il vecchio diario, scritto in adolescenza, una foto analogica o una cartolina, smarriti in un cassetto insieme ad altri oggetti dimenticati. Quando succede a me, provo solitamente un misto di curiosità e timore. Forse, ho paura che rivelino lati di me che ho smarrito nel presente oppure,…

nota vocale

“Nota Vocale” de Le Cose Importanti, un viaggio tra introspezione e distanze

Durante la Guerra Fredda, nella corsa per la conquista spaziale, i gruppi di scienziati delle due Superpotenze mondiali iniziarono la pratica del mandare oggetti prettamente legati alle manifestazioni umane nello spazio. La registrazione del suono del bacio di una madre al suo bambino, un pupazzo di Toy Story, una pallina da golf, girano tutti in…

Moci

Moci e i suoi pensieri bellissimi (o forse no)

Disponibile dal 24 Marzo per Sbaglio Dischi, Pensieri bellissimi è il singolo che anticipa l’esordio discografico di Moci. Cantautore romano classe ’97, ha iniziato a conquistare progressivamente il pubblico suonando in vari locali della capitale. La sua scrittura, realistica e onirica allo stesso tempo, racconta una possibile fuga da un trauma post-adolescenziale che in-segna e…

ugo fagioli

Ugo Fagioli – Crampi [Anteprima Clip]

Dopo Sale, singolo d’esordio del cantautore cesenate, Ugo Fagioli è pronto a riaprire cuore e ferite affondando la voce nel rumoroso silenzio di tutti i nostri crampi emotivi. Rilassare la muscolatura cardiaca è consigliato prima dell’ascolto di Crampi, il nuovo singolo di Fagioli per Revubs Dischi. Oggi vi presentiamo in anteprima il videoclip di questo…

caro babbo natale

Caro Babbo Natale, aiutaci a superare la sindrome di fine decennio

Caro Babbo Natale, ciao, sono la Musica Italiana e nell’ultimo decennio sono cambiata un bel po’! Beh certamente sono cambiata io ma sono anche cambiate molte cose intorno a me. Vedi, adesso è molto più facile ascoltarmi grazie all’incredibile rivoluzione di Spotify. Non viaggio quasi più sui CD, mi basta un cavo aux o un…