Tag

Giovanni Truppi

truppi sei festival

A tu per Truppi – Intervista in occasione del SEI Festival

“Andiamo ad ascoltare un live di Giovanni Truppi?” Se non ve l’hanno mai chiesto, dovreste dire sì. Se invece vi è successo, sapete di che sto parlando. Nella splendida location del Castello Volante di Corigliano d’Otranto, in occasione del SEI Festival, ho avuto l’opportunità di ascoltare il live di Giovanni Truppi. La serata è stata…

Questa estate il SEI Festival non si ferma! Scopri la programmazione!

Siamo orgogliosi di presentare la nostra media partnership con la quattordicesima edizione del SEI festival. Dopo aver affrontato il lockdown con il format web #SeiACasa, il Festival pugliese ideato, prodotto e promosso da Coolclub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, sostenuto dal Fus del Mibact, dalla Regione Puglia e da altri partner pubblici e privati, proporrà…

concerto post covid-19

Vi racconto il mio primo concerto post COVID-19

Un palco all’aperto, una platea di persone sedute e distanziate, la pioggia incessante, e la musica di Giovanni Truppi: ricorderò così il mio primo concerto post COVID-19, e oggi voglio raccontarlo anche a voi. Tra gli strascichi di quella che molti hanno definito “sindrome della capanna”, ossia la paura di reimmergersi nella dimensione sociale del…

stayon musica

#StayON – che musica sarà se non sarà la musica dal vivo?

  #StayON è un vero e proprio movimento nato da live club e festival dell’intera penisola coordinato da KeepOn LIVE – Associazione di Categoria Live Club e festival italiani per donare agli ospedali e agli enti sanitari e mantenere il proprio ruolo di fondamenta del sistema musicale. L’iniziativa si concretizza in una staffetta di eventi in…

indie

Era Indie: una lente d’ingrandimento sulla rivoluzione musicale dell’ultimo decennio

Pubblicato il 21 novembre per Arcana, ERA INDIE è l’esordio letterario di Riccardo De Stefano, critico musicale ed esperto di comunicazione del circuito indipendente italiano. Il libro, con la prefazione di Federico Guglielmi, è il racconto del decennio 2010/2019 della musica indipendente italiana. Un mercato discografico che da nicchia è mutato fino a diventare punto…

sanremo

La calma delle uscite prima della tempesta di Sanremo

Salve! Oggi è la domenica prima del Festival di Sanremo, l’evento mondano più importante della musica italiana, è inutile negarlo. Tutti scalpitano: dalle realtà più piccole che si occupano di musica alle realtà direttamente coinvolte come uffici stamapa, media, ecc. È un organismo che coinvolge tutti, direttamente o indirettamente, sia che tu scelga di non…

Lucio margherita

Lucio Corsi, Margherita Vicario, Ex Otago e tutte le uscite della settimana

Buona domenica e ben ritrovati a questo nuovo appuntamento con il nostro Weekly, il bollettino settimanale sulle nuove uscite. Oltre 70 pubblicazioni tra album e singoli, avremo tanto da ascoltare. Tra gli album è uscito l’attesissimo lavoro di Tutti Fenomeni prodotto da Niccolò Contessa: parleremo di Marce funebri prossimamente in una recensione. L’altro attesissimo album è il…

Mina truppi weekly

Mina, Tiziano Ferro, Subsonica, Agnelli e tutte le uscite della settimana

Ieri sono stato alla presentazione di un libro. La relatrice nel discorso di apertura e presentazione ricorda alla platea la responsabilità del messaggio che lo scrittore veicola nella sua arte. Essere scomodi, non cercare mai di compiacere, dire la verità: l’arte in generale non avrebbe senso, sarebbe vuota se non avesse qualcosa da comunicare. Che…

moci live

Moci @Auditorium: l’importanza fondamentale del live per valutare un artista

Quello che stiamo vivendo a livello musicale, a mio avviso, è un vero e proprio Rinascimento 2.0 della musica italiana. Solo che se nel rinascimento la tendenza era quella della musica da Camera in cui il ruolo del singolo strumento era sempre individuale, in questo nuovo Risorgimento, quello della musica da Cameretta, gli artisti mettono…

Truppi

Giovanni Truppi: cantautorato d’avanguardia

Solitamente ad un articolo serve un occhiello per orientare chi legge: una breve biografia, qualche numero per far sottolineare che il giornalista ha letto il press kit e che l’artista è un figo, un paio di accenni su quanto il disco di cui si parla sia più figo di quello di prima ma comunque quello…