Category

News & Approfondimenti

La rubrica Notizie & Approfondimenti propone ogni giorno ai propri lettori news e analisi riguardanti il panorama musicale italiano e internazionale.

Stefano D'Orazio

In ricordo di Stefano D’Orazio

Stefano D’Orazio, romano doc, silenzioso, umile, gentile, educato e simpaticissimo, fu per quasi quarant’anni – dal ’71 al 2009 – il batterista dei Pooh, prendendo il posto di Valerio Negrini, poeta del gruppo. Con una voce caratterizzante, che spesso prestava il fiato al flauto traverso, si espresse anche e soprattutto attraverso l’arte della scrittura. Scrisse…

linecheck Dino Lupelli

Linecheck e il valore della musica: intervista a Dino Lupelli

Da sei anni il Linecheck è un appuntamento fisso per chi segue la scena musicale italiana e non solo, quest’anno l’organizzazione ha dovuto fare i conti con una pandemia in atto e il tema centrale dell’intero festival è stato proprio il valore della musica. Un valore artistico, ovviamente, ma anche economico, sociale, di industria e…

luca

IO, ME & LUCA: quando la diversità ci rende unici

Siamo orgogliosi di essere media partner di IO, ME & LUCA, un progetto importante messo su dall’associazione DOdiMatto. IO, ME & LUCA è un disco di poesie scritte nei momenti di delirio da Luca, ragazzo con diagnosi di Disturbo Borderline di Personalità con associato Disturbo Bipolare. Ogni poesia contenuta nel disco è accompagnata da una veste musicale adeguata. Questo progetto è un…

Pinguini Tattici Nucleari Ahia!

Cosa c’è di male nel pop dei Pinguini Tattici Nucleari?

Cade la neve, i Pinguini Tattici Nucleari inciampano, si sbucciano un ginocchio e un Ahia! viene fuori deciso, pulito e pure simpatico. Un EP, non un album come ti aspetti da chi ha appena sfondato e avrebbe tante cose da dire. Elio Biffi, infatti, ci tiene a chiarire la loro posizione e, nella conferenza stampa dello scorso 2 dicembre tenutasi…

Domenica

Piccola guida alla scoperta della “Domenica” nella musica italiana

La domenica è un giorno che, cinematograficamente parlando, mi fa subito pensare al film del 1953 La domenica della buona gente, di Anton Giulio Majano, con Sophia Loren, Renato Salvatori, Maria Fiore, Vittorio Sanipoli e Carlo Romano, musicato da Nino Rota. Una commedia spensierata, fotografia perfetta di una società caratterizzata, in tutti gli anni Cinquanta…

David Bowie reagisce a Young Signorino

Quell’intervista a Young Signorino finita in requisitoria

Ricordo ancora la prima volta in cui sentii parlare di Young Signorino: ascoltando, come tutte le mattine, il Trio Medusa. Non nego che sintonizzandomi a programma già iniziato all’inizio feci fatica a capire se fosse uno sketch o se fosse davvero una nuova proposta musicale. Poi mi salì la curiosità e andai a vedere il…

C+C=Maxigross

Vi raccontiamo la storia dei C+C=Maxigross

Mentre il risultato delle presidenziali americane ci ricordava che le fake news, le verità veloci e le narrazioni distorte non portano mai alla vittoria e soprattutto non sono destinate a durare nel tempo, venerdì 6 novembre usciva un disco che probabilmente sarebbe passato inosservato – senza offesa per i C+C=Maxigross – se fosse stato gettato…

Agliardi

Niccolò Agliardi e l’arte di essere (uomini) fragili

Niccolò Agliardi scrive libri, conduce e canta “A vent’anni ho incontrato l’amore ma a vent’anni che te ne fai?” Eppure impara dai suoi ragazzi  come essere un buon padre… Le canzoni sono (prima e) innanzitutto di chi le scrive. Lo sa bene Niccolò Agliardi cantautore e compositore di origini milanesi che si definisce “stupito dal…

aiello

Aiello: troppo pop, troppo street e troppo meridionale

Cosentino, classe ’85, Aiello, che poi è il suo cognome, negli ultimi due anni è apparso almeno una volta nelle nostre playlist Spotify. Aiello ci ha cantato un amore che aveva il sapore di arsenico, ci ha portati a bere tequila, sale e limone e ci ha fatto capire come qualsiasi canzone alla radio, potesse…

afterhours le rane

Crescere con gli Afterhours: una foto di pura gioia

Credo che sia stata una delle cose più difficili di queste settimane: riflettere su cosa significhi essere cresciuti con gli Afterhours nei primi anni ’10 del nuovo millennio. E farlo ora, in un periodo pieno di emozioni faticose, di istinti nolenti. Ho preso coraggio, però. E ho iniziato a scrivere. Vi avverto. Non ho scritto un pezzo…