Tag

Maciste Dischi

Diamine

Diamine: “Che diamine!” e quel punto esclamativo che stavamo aspettando

Se i Diamine non riescono a stare fermi mentre guardano il mare, vi sfidiamo a stare fermi mentre ascoltate il loro nuovo disco “Che diamine!” prodotto da Maciste dischi. Il duo romano composto da Andrea e Niccolò fa il suo ingresso nella scena Indie a bordo di una macchina del tempo che ci trasporta nelle…

vv

Viaggio notturno nel pop crepuscolare di VV

Ha debuttato a novembre 2019 con “Moschino_01” ed è la new entry nonché unica voce femminile della famiglia di Maciste Dischi: si tratta di VV, cantautrice e produttrice musicale, che dalla sua cameretta ci trasporta con dolcezza in un pop stralunato e crepuscolare in cui prende vita il flusso libero dei suoi pensieri. (ps. per…

galeffi settebello

Galeffi, “Settebello” introduce una primavera agrodolce

Il secondo disco è sempre un duro banco di prova. Per l’artista in questione, Galeffi, ma è un discorso che si può estendere anche agli ascoltatori. Siano essi fan della prima ora, curiosi che approcciano il progetto per la prima volta oppure persone che devono poi scriverci quattro righe, non è per nessuno una prova…

galeffi

Abbiamo incontrato Galeffi davanti a una tazza di tè

Il disco di esordio di Galeffi fu anticipato da un solo singolo: “Occhiaie“, il singolo che ha anticipato “Scudetto“. Per ripartire alla grande nel campionato cantautoriale Galeffi sferra una tripletta di singoli: “Cercasi Amore“, “America” e “Dove non batte il sole” uscito lo scorso 10 Gennaio per Maciste Dischi, Polydor e Universal Music. Lo abbiamo incontrato davanti…

Siberia sugar maciste

I Siberia e le declinazioni dell’amore, tra dolore e poesia

  Capitai davanti ai Siberia una sera di luglio di un paio d’anni fa. Vicino casa, i ragazzi del quartiere avevano allestito un palchetto in occasione di un festival locale. Non avevo nessun tipo di aspettativa, né tanto meno la pretesa di uscirne artisticamente appagata. Eppure successe qualcosa d’insolito. Già dalle prime canzoni, emergevano chiaramente…

Fulminacci

Del perché Fulminacci travalica le generazioni

Questi sono soltanto due dei versi del singolo che segna il “ritorno” (se così lo possiamo definire, visto che l’album “La vita veramente” è uscito proprio questa primavera) di Filippo Uttinacci, in arte Fulminacci. Siamo diversi ma siamo gli stessi da almeno tre anni compiuti / Ricordi…la strada, la musica, i vecchi, il freddo, i…

Brunori Sas, Verdena, Califano: scopri tutte le uscite della settimana

Venerdì si è avuta l’impressione di essere in mezzo a un fiume di nuove uscite, una maratona frenetica in cui di sicuro anche l’ascoltatore più appassionato si è perso qualcosa. Diventa davvero difficile ascoltare tutto per bene, per questo si finisce per mettere in loop solo gli artisti che conosciamo e che in qualche modo…

Canova

Canova, la speranza di restare “Vivi per sempre”

Meno di tre anni fa ci dicevano, con un sorriso beffardo: “Avete ragione tutti”. I Canova ce l’hanno fatta credere, riportando con quella vena malinconica e un sound ormai divenuto marchio di fabbrica, i pensieri e i tormenti di una generazione offuscata e confusa, dai continui mutamenti sociali ed esistenziali. E ora ci riprovano, riprendendo…

Bendo, ma quindi conquisterete Netflix?

Cercare di tramutare in immagini le canzoni più ascoltate degli ultimi anni non sarà stato facile. Quelle stesse canzoni che hanno segnato le nostre giornate, quelle stesse immagini che ci teniamo strette, quelle parole che ci hanno accudito. Antonio Di Gisi ha intervistato “Bendo”, un collettivo registico di cui avete sicuramente già sentito parlare. Per…

Benvenuti al “Figurati l’amore” Show di Mox

Ultimamente mi chiedo spesso cosa ci si aspetti dalla musica. Forse per le polemiche da social network di un pubblico che non vuole pagare l’account di Spotify, figuriamoci i dischi. Eppure si fa paladino della vera musica. Ma che cos’è la vera musica? Non stiamo un po’ perdendo troppo tempo a criticare tutto ciò che…