Tag

Marlene Kuntz

ultima settimana di settembre 2022

Le uscite discografiche dell’ultima settimana di settembre 2022

Si è conclusa una settimana davvero ricca di uscite discografiche: dal primo disco da solista di Manuel Agnelli, al ritorno di thasup fino al secondo atteso disco di Emma Nolde. Questa è Weekly, la rubrica settimanale delle Rane che ti fa tenere facilmente il conto delle uscite discografiche italiane. Come ogni fine settimana anche questa ultima…

prima settimana di settembre 2022

Tutte le uscite discografiche italiane della prima settimana di settembre 2022

La prima settimana di settembre 2022 è un po’ come Capodanno: la prima fase dell’ultimo segmento dell’anno ha visto il ritorno di alcune personalità note e meno note del panorama musicale italiano. Sono stati soprattutto i singoli, preludi di nuovi dischi, a destare l’attenzione degli ascoltatori. Buon fine settimana, questa e Weekly: la nostra solita…

ultima settimana di maggio 2022

Tutte le uscite discografiche italiane dell’ultima settimana di maggio 2022

L’ultima settimana di maggio 2022 ha portato con sé una valanga di uscite discografiche. Oltre 50 dischi e 180 singoli usciti soltanto da lunedì 23 fino ad oggi. Buona domenica e ben ritrovat*, questa è la solita Weekly: la rubrica de Le Rane che tenta di tenervi aggiornat* su tutta la musica che esce in…

marlene-kuntz-karma-clima-trento-film-festival

I Marlene Kuntz e il cambiamento climatico: “La fuga” dal cattivo karma di chi resta indifferente

Una serata psichedelica e onirica al contempo, scandita da sonorità quasi sincretiche e caratterizzata dal collante di un tema molto sentito: quello della sostenibilità ambientale. Lo scorso 2 maggio, a Trento, i Marlene Kuntz si sono esibiti in un live inedito, con l’anteprima dal vivo del loro prossimo singolo, “La fuga”. Si è trattato di…

Marlene Kuntz

Marlene Kuntz: cosa hanno insegnato alla loro generazione

Se siete qui non è perché ascoltate i Marlene Kuntz. Se siete qui è, innanzitutto perché vi piace la musica, poi perché siete nostalgici e, infine, perché almeno una volta nella vita, avete ascoltato con stupore un brano dei Marlene. Sempre qui, ci limiteremo a raccontare non la loro storia (aprite il web, ne troverete a…

Weekly San Marino Achille Lauro

Achille Lauro all’Eurovision per San Marino e tutte le uscite della settimana

È delle ultime ore la notizia del trionfo di Achille Lauro a “Una voce per San Marino”. Dunque, dopo tutte le voci che avevano coinvolto Tananai e La Rappresentante di Lista, sarà il cantate romano ad andare all’Eurovision e con un vantaggio. Infatti secondo il regolamento le nazioni partecipanti non possono votare i propri artisti…

zerocalcare

Perchè amiamo il disagio mercificato: da Zerocalcare all’Indie Pop italiano

Tanto si è parlato di “Strappare lungo i bordi“, la miniserie netflixiana di Michele Rech, aka Zerocalcare, che ha conquistato l’Italia. Tanti gli aneddoti dell’Armadillo e di Zero salvati tra le note dei nostri telefoni, così come tanti sono gli apprezzamenti. Poi le critiche al gergo romano – come se un prodotto visivo in dialetto improvvisamente…

1996

1996: dagli Afterhours alle Spice Girls, cosa accadeva un quarto di secolo fa?

Sono passati 25 anni dal 1996, anche se, a dirla tutta, ne sembrano passati almeno il doppio, specialmente considerando l’ultimo anno e mezzo. Eppure in questo quarto di secolo abbiamo visto succedere di tutto: pandemia, guerre, cadute di regimi e di leader politici, l’avvento dei social network, nuove modalità di lavoro e nuovi mestieri, nuovi…

Perché Cristiano Godano è uno dei musicisti più completi di sempre

“Mi presento: sono Cristiano Godano e canto nei Marlene Kuntz. E sì, un tot di voi sa chi sono: chi lo sa abbastanza bene, chi molto bene, chi per sentito dire. Posso anche riuscire a immaginare che qualcuno (pochi direi, siamo pur sempre su un sito musicale) non lo sappia. Fra questi pochi qualcuno non…

c.s.i

Dai CCCP ai C.S.I: ciò che doveva accadere, è accaduto

La confederazione degli stati indipendenti (C.S.I.) è stato il tentativo, maldestro, di dare continuità all’unione sovietica (CCCP). Lo definisco maldestro perché era evidente che in quella manovra totalmente politica mancavano i presupposti sociali ed ideologici per tenere insieme singolarità così diverse tra loro. DRIIIINNNN Lezione di storia finita. Ora passiamo alle cose serie: questo preambolo…