Tutte le uscite discografiche italiane della prima settimana di settembre 2022

La prima settimana di settembre 2022 è un po’ come Capodanno: la prima fase dell’ultimo segmento dell’anno ha visto il ritorno di alcune personalità note e meno note del panorama musicale italiano. Sono stati soprattutto i singoli, preludi di nuovi dischi, a destare l’attenzione degli ascoltatori. Buon fine settimana, questa e Weekly: la nostra solita rubrica che vi tiene aggiornat* sulle uscite discografiche italiane di settimana in settimana.

Dicevamo, i singoli: tutti quelli usciti negli ultimi sette giorni li trovate, come al solito nella nostra playlist aggiornata. Noterete che in alto svetta il nome di Francesca Michielin. La cantautrice che quest’anno condurrà la nuova edizione di X Factor, aggiunge un nuovo tassello al suo nuovo progetto discografico: il brano si intitola “Occhi grandi grandi”, una canzone d’amore dall’attitudine rock scritta insieme a Davide Petrella e Stefano Tognini.

“La vita splendida” è, invece, il titolo del nuovo brano di Tiziano Ferro. La canzone vede la collaborazione dell’artista con Brunori Sas e Antonio Dimartino.

“La vita splendida è un dialogo ipotetico con una mia cara amica, una persona con cui sono cresciuto, mi sono confrontato a 20, 30 e 40 anni” – racconta Tiziano Ferro – “Durante tutti questi anni ci siamo confrontati su insicurezze e fragilità, ci siamo raccontati i momenti belli e quelli più difficili delle nostre vite e questa canzone, a tratti esistenziale, vuole celebrare l’Amicizia e il rapporto di dialogo tra due amici”.

Un canto intenso e passionale che si alza da un cuore ferito, e tenta di lenire le sue pene tra le onde del mare e del suono di Napoli. Nella nostra playlist troverete anche “Nunn ‘o voglio sape’”. il nuovo singolo de La Niña. Un brano che attinge alle radici più profonde della tradizione musicale napoletana per reinterpretarla e donarle nuova linfa e nuovo significato, citando nel testo uno dei suoi brani più celebri, ‘O surdato ‘nnamurato. Se infatti nella canzone del 1915 si parla di una lontananza forzata e sofferta nel brano dell’artista napoletana la stessa frase assume tutt’altra accezione e contesto. Diventa una richiesta, l’esortazione di una donna tormentata, che soffre per amore e vuole smettere di farlo.

Attesissimo (per quanto ci riguarda) anche il ritorno di Emma Nolde. “La stessa parte della luna” segue la pubblicazione di “Respiro”, primo singolo uscito a giugno 2022. Entrambi i brani sono contenuti nel nuovo lavoro discografico, frutto del lungo lavoro in studio con Francesco Motta alla produzione.

Ma le uscite discografiche di questa prima settimana di settembre 2022 non sono certo finite qui. Sono tornati i Marlene Kuntz, Edda, Bruno Bellissimo insieme a Maurizio Carucci, il Banco del mutuo soccorso, e tant* altr*. Qui di seguito, infine, troverete la lista dei dischi usciti da lunedì in poi e, come sempre, vi diamo appuntamento al prossimo weekend.

Album & Ep

Gioli & Assia – Fire Hell And Holy Water (Ultra Records)

Brida – Ritmo Ep (Makeathathousand)

Kina, Emilia Ali – My Baby Ep (Sony Music Italy)

Stramare – Obliquo (Nufrabic Records)

Lello Analfino – Punto E A Capo (Mcn Dischi)

Emanuele Coggiola – Dopo La Pioggia (Ecoprod)

Stefano Lecchi, Federico De Zottis, Diego Albini, Mirko Boles – Open (Emme Record Label)

Pardo X Heygregg – Amore Salato

Floral Grin, J Milli – Vivere Felici Non Ci Riesce

Singoli

1 Comment

  1. Stramare – rassegna stampa in tempo reale | Doppio Clic Promotions 10/09/2022 at 10:14 am

    […] DISCO: Segnalazione ReceIndie – Segnalazione Primo Ascolto – Playlist Indie Italia – Playlist Scuola Indie – Playlist New Music Friday – Recensione Rockit (disco della settimana) – Playlist New Music Daily – Videorecensione Musicaudience – Playlist Musicaudience – Bollettino del Venerdì Rockit – News Il Mohicano – Recensione Radiocoop – Segnalazione Musica Italy – Recensione Primo Ascolto – Intervista Musica Italy – Bollettino weekend Le Rane […]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *