Tag

nuovo album

forte

Forte: “Amore doni, amore vuoi”: romantico, malinconico, bucolico

Forte è la mia personale rivelazione del 2020, è la somma di tutti i cantautori che negli anni ho ascoltato, quelli malinconici, che restano in disparte, che non inseguono logiche di mercato e numeri sulle playlist, ma fanno il loro e lo fanno pure bene. “Amore doni, amore vuoi”, è il titolo del suo album…

L’Anima Mundi di Axos ci ricorda che tutti abbiamo qualcosa in comune

Il concetto di “anima mundi” è ancestrale. Se per i Platonici l’anima mundi era in sostanza il principio unificante da cui prendevano vita tutti gli organismi, nella declinazione filosofica di Jung l’anima mundi diventa una sorta di inconscio collettivo, un vaso in cui c’è una parte comune a tutti noi. In questo 2020, ne abbiamo…

amarcord - mameli

Mameli, “Amarcord”: una storia d’amore finita male ma senza rimpianti

La parola d’ordine è nostalgia ed è il filo che funge da leitmotiv per i 10 pezzi del nuovo album di Mameli, “Amarcord”. Già dal titolo si nota il lampante riferimento felliniano: abbiamo la percezione di trovarci davanti ad un lavoro dal sapore dolce amaro. Mameli canta d’amore, come altri suoi colleghi fanno al giorno d’oggi, ma…

emilya ndme

Emilya ndMe: “Ho imparato ad usare le critiche come energia positiva”

Lauretta Grechi Galeno aka Emilya ndMe è un’artista Indie rock, Electro-Pop genovese. Appassionata di musica fin dalla tenera età, Emilya ndMe si avvicina inizialmente alla musica Jazz  e alla musica Swing. Il suo nuovo album dal titolo Thank you for your Complaints esce nel cuore della primavera, a maggio 2020. Se penso al mio disco penso…

carlo corallo

Carlo Corallo: “Se fossi una figura retorica sarei una metonimia”

Siciliano, classe 1995, cultore della scrittura, Carlo Corallo è una figura polivalente, capace di eseguire storytelling e in grado di attirare facilmente l’attenzione dell’ascoltatore grazie al raffinato lessico impiegato all’interno dei brani. La sua versatilità e preparazione gli hanno permesso di essere notato dai principali esponenti della scena hip hop italiana, tra cui Murubutu, con cui ha…

pietro roffi - 1999

Pietro Roffi: “vi farò appassionare alla fisarmonica, è una promessa!”

Pietro Roffi, classe 1992, ha girato il mondo con la fisarmonica in spalla ed è da poco entrato a far parte delal grande famiglia di INRI Classic. Comincia a suonare questo strumento all’età di sei anni e si  laurea con lode e menzione d’onore al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma. Debutta poi come solista all’Auditorium Parco…

mille punti

Mille Punti ci parla di un “Retrofuturo” che ha effetti nel presente

Mille Punti è un’artista milanese che propone il suo album d’esordio, dal titolo “Retrofuturo”. Si tratta di un vero e proprio viaggio nel tempo, dalla disco-music di metà anni ’70 alla neo-psichedelia fatta di chitarre super effettate e linee di basso ipnotiche. “Retrofuturo” è un’escursione nell’esistenza di MILLE PUNTI, in un passato che ritorna continuamente nella propria quotidianità, tra sentimenti…

Tota: vi spiego come è nato “Senzacera”

Il 29 gennaio esce per Grifo Dischi “SENZACERA”, primo album da solista di TOTA. Uno tra i nomi più interessanti della giovane scena indipendente. Il titolo dell’album racchiude la sintesi dell’iter artistico che ha condotto Tommaso a questo disco. Si è presentato al pubblico con dei live voce e chitarra ripresi nella sua cameretta a Bologna. Pubblicando le prime…

chiara monaldi

Chiara Monaldi: quanto è difficile proiettarsi nel futuro?

Chiara Monaldi è nata a Roma 27 anni fa e ha sempre vissuto nella sua città natale, prima a Garbatella e ora a Tor Pignattara. Specializzanda in psicologia, insegna canto e scrive delle sue emozioni. Nel 2016 ha pubblicato il suo EP di debutto, Una settimana difficile: un’opera prima alle prese con i vent’anni, il…

maru

Maru: un viaggio introspettivo tra Bologna e Siracusa

“Zero glitter” è il nuovo lavoro discografico di Maru, cantautrice siciliana d’origine e bolognese d’adozione. Il filo conduttore delle tracce che compongono il disco è la volontà di accettarsi, basta togliersi un po’ di polverosi strati di inutili fronzoli , maschere e lustrini e mostrarsi semplicemente per quello che si è. Maru ha iniziato a…