Tag

Afterhours

zerella bianca

Zerella, “Tutta Bianca” è un brindisi oltre le paure

Un intro sognante: il suono di un cielo stellato. E finisce tutto. Zerella espande i nostri polmoni oltre ogni capacità vitale per poi lanciare la coltellata che destabilizza. Tutta bianca, il nuovo singolo che squarcia un silenzio narrativo durato più di un anno, getta sale su una ferita concettuale ed umana difficile da gestire. E…

I Hate My Village: la band di cui la musica italiana aveva bisogno

Siamo entrati nel 2019 lamentandoci della situazione attuale della musica italiana, che dà sempre più spazio alla trap e sempre meno ad artisti dai suoni più ricercati, sperimentali. Per fortuna però il rock non ci abbandona mai: nel caso in cui vi fosse sfuggito, dagli ultimi mesi del 2018 è arrivato in città un nuovo…

Quanto “indie” c’è a Sanremo Giovani quest’anno?

Dopo la partecipazione dell’anno scorso dello Stato Sociale, si è scatenato il dibattito su Sanremo indie, insomma su quanto l’indie fosse arrivato sul palco dell’Ariston. Ora ci sarebbe da riaprire una grande parentesi tra cosa è indie e cosa non lo è. Fatto sta che Sanremo negli ultimi anni ha spesso avuto tra i big…

brunori sas

Door Selection: Brunori Sas in tv e le band che copiano i Thegiornalisti

Un tempo il capro espiatorio dei mali del mondo era la televisione. Si usava la televisione, e i programmi che venivano trasmessi, come sommo esempio di scemenza o di basso livello culturale. Il fatto che l’uomo sia un essere pensante non è affatto scontato. Se una volta questa mia ultima affermazione veniva confermata da ciò che…

Door Selection: il nuovo disco dei Baustelle e la programmazione Rai

Di solito faccio passare più tempo prima di esprimermi su un disco appena uscito, ma in certi casi è davvero impossibile. Questa volta Bianconi e soci lasciano perdere la violenza per dedicarsi completamente all’amore. E come si reagisce di fronte a una cosa del genere? Non si può far altro che alzare le mani e…